News

Pillola dei “5 giorni dopo”, nel 2016 vendute oltre 200mila confezioni

Roma, 28 marzo 2017 – Cresce nel nostro Paese il consumo della pillola dei “5 giorni dopo”. Nel 2014 erano state vendute circa 13mila confezioni del contraccettivo d’emergenza. Nel 2016 invece sono state acquistate oltre 200mila facendo così registrare un aumento di ben 15 volte. Secondo il ministero della Sanità “manca una cultura della prevenzione”, soprattutto tra i più giovani. L’aumento record delle vendite è stato raggiunto dopo la liberalizzazione del farmaco, con una crescita del 96% in 10 mesi: dal 9 maggio 2015, infatti, la donna che vuole comprarla non ha più l’obbligo di presentare la ricetta e neanche un test medico sullo stato di non gravidanza, come avveniva in precedenza. Soltanto per chi ha meno di 18 anni rimane l’obbligo.