Piccoli distrubi

Dolori vari

doloro vari

Mal di denti: cause frequenti di mal di denti possono essere carie, ascessi, pulpiti, gengiviti. Nei casi più gravi e dolorosi è necessario rivolgersi al proprio dentista, ma il male si può alleviare (e prevenire, tramite un’accurata pulizia dei denti) grazie ad impacchi con sostanze naturali (malva e camomilla) o sciacqui con acqua e sale. Sono da evitare però le applicazioni calde sulle guance, che potrebbero aggravare l’infiammazione in atto, provocando una tumefazione. Farmaci utilizzabili: acido acetilsalicilico, paracetamolo e prodotti antinfiammatori non steroidei (FANS).

Mal di testa: esistono diverse tipologie di mal di testa (termine utilizzato sempre in modo generico). Ben tredici forme diverse di cefalea possono colpire l’uomo, e tutte variano a seconda dell’intensità, della qualità, della modalità e della ciclicità del dolore. Le cure si differenziano in base al tipo di cefalea e all’insorgenza del male.

Dolori articolari: disturbo molto diffuso, questo tipo di infiammazione è dovuto all’immissione nel corpo delle prostaglandine, le quali provocano il gonfiore dei tessuti con conseguente dolore. I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e l’acido acetilsalicilico costituiscono le categorie di farmaci più indicate per i dolori alle articolazioni, perché inibiscono la produzione di prostaglandine e diminuiscono il malessere.

Altri disturbi