Piccoli distrubi

Affezioni cutanee

affezioni cutanee

Con la bella stagione, la nostra pelle è esposta a vari rischi, tra cui:

  • punture d’insetti, in caso di morsi o punture d’insetti la prima contromossa da adottare consiste in una semplice applicazione di ghiaccio sulla zona colpita. Per placare il prurito si può ricorrere a creme cortisoniche o antistaminici orali, ma nei casi più gravi (shock anafilattico) si deve subito ricorrere all’assistenza qualificata perché le conseguenze potrebbero essere fatali nel giro di poco tempo;
  • scottature solari o eritemi, ben conosciute da chiunque si sia esposto al sole o a lampade abbronzanti senza adeguata protezione, sono caratterizzate da arrossamento della pelle, prurito, bolle o nei casi gravi vere e proprie ustioni.
    In queste situazioni, più che i rimedi, sono più importanti i comportamenti preventivi: applicare creme solari adatte al proprio fototipo, indossare indumenti che proteggano dal sole ed evitare l’esposizione nelle ore più calde.

Altri disturbi