News

Mangi ma non ingrassi? Vai in palestra!

Roma, 13 febbraio 2018 – Fra i tanti scontenti dei propri chili, c’è anche chi allo specchio si vede troppo magro, chi non è soddisfatto di avere un fisico filiforme. Mangiare tanto, in questi casi, non sortisce alcun effetto. Cosa fare, allora? Il fronte su cui agire è quello della massa muscolare, che va potenziata: in palestra, via libera a esercizi con i pesi, manubri e quant’altro aiuti a scolpire pettorali, glutei, bicipiti, quadricipiti, che hanno bisogno di un lavoro specifico per svilupparsi. Da evitare l’attività aerobica (cyclette, tapis roulant, corsa), consigliata a chi deve dimagrire; limitare lo stretching, che allunga le fibre muscolari. A tavola ci si possono concedere scorpacciate? Sì, purché si mangino cibi sani e la dieta non sia squilibrata sotto l’aspetto nutrizionale. Molti patiti della palestra aumentano l’introito di proteine per costruire più muscoli. Errore: la quantità eccessiva di scorie azotate rilasciate nel processo di assimilazione delle proteine affatica i reni, responsabili del loro smaltimento. Anche le bombe caloriche (dolci, snack, patatine) non sono una soluzione. Anche per i supermagri, insomma, è sconsigliato il fai da te.