News

Inverno, quando la stufa è un rischio

Roma, 13 febbraio 2018 – In questa stagione molti cittadini si affidano a stufe o caldaie per raggiungere una condizione di benessere tra le mura domestiche. Ma se queste non sono installate correttamente o sono in cattivo stato di manutenzione, possono costituire fonte di pericolo. Ricordatevi che ogni impianto a gas deve essere controllato ogni anno da un tecnico abilitato. Gli interruttori differenziali, l’impianto di terra, la rete, le prese e gli interruttori contribuiscono a rendere sicuro l’impianto e richiedono cura ed attenzione. Quando si utilizzano gli impianti, infine, si consiglia di evitare:
• il contatto ravvicinato di parti del corpo a stufe o altri apparecchi elettrici
• di coricarsi senza aver prima spento apparecchi usati per scaldare il letto
• di tenere tende o qualsiasi materiale infiammabile in prossimità di stufe elettriche o a gas
• di utilizzare apparecchi che appaiono danneggiati o con il cavo di alimentazione in cattivo stato
• di sovraccaricare le prese elettriche
• di utilizzare nella stanza da bagno stufe o altri apparecchi in prossimità dell’acqua o toccarli con le mani e/o il corpo bagnati.